Studio Edel s.a.s.

 

Direttore Sanitario: D.ssa Sara Maffeis - Iscrizione Albo MB n° 494

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon

Via Vittorio Veneto, 2 - 20871 Vimercate (MB)

Protesi fisse su impianto e mobili

Protesi fisse

La protesi fissa ha come caratteristica l’impossibilità di essere rimossa dal paziente. La protesi dovrà avere alcuni requisiti fondamentali. In primo luogo dovrà essere prodotta in modo tale da ricostruire in maniera perfetta il dente, o i denti, che il paziente aveva naturalmente. In secondo luogo, la protesi dovrà permettere una perfetta occlusione così che il paziente possa masticare come se avesse i suoi denti naturali, senza avvertire alcun tipo di fastidio. Per ottenere questi risultati ci si baserà sulle caratteristiche dei denti ancora presenti e si proverà a replicare in maniera perfetta il dente o i denti mancanti.

Corone / Ponti in oro-ceramica: sono denti protesici realizzati per riparare elementi molto danneggiati o resi fragili dalle devitalizzazioni e dalle successive ricostruzioni di grande entità. Le corone garantiscono la normale funzione del dente e ne riproducono l’estetica: sono classicamente fabbricate in metallo rivestito di porcellana.

Protesi mobili

La protesi mobile, al contrario della precedente, ha come caratteristica la possibilità di essere rimossa.

La protesi dentale mobile sostituisce i denti mancanti di un’intera arcata (la tradizionale dentiera) senza sostegni o pilastri, ma semplicemente appoggiandosi alla gengiva.

Lo scheletrato è una tipologia di protesi rimovibile che va a sostituire uno o più denti quando il paziente ha ancora dei denti naturali residui ai quali lo scheletrato andrà ad agganciarsi tramite dei ganci in titanio. Sempre più utilizzate sono le protesi mobili in nylon, con ganci completamente invisibili, per un risultato estetico ottimale.

Corone /Ponti in ceramica integrale: noi abbiamo oggi la possibilità di eseguire lavorazioni con la tecnica CAD/CAM che consente di impiegare una sofisticata tecnologia per fabbricare corone interamente costituite di ceramica. Il risultato estetico è molto soddisfacente rispetto alle corone tradizionali poiché si elimina l’orletto scuro che a volte è provocato dal metallo e la reazione dei tessuti gengivali è migliore.